loading page

Trattamenti avanzati per il controllo del toluene dagli odori           
  • rosamaria del core
rosamaria del core
University of Salerno
Author Profile

Abstract

I VOCs, Volatile Organic Compounds, sono tra gli inquinanti principali che generano impatto da odori. Si definisce inquinante una sostanza che procura danni alla salute umana, nonché all’ambiente stesso: i danni principali sono legati alla tossicità delle emissioni, nonché a sintomi quali mal di testa, nausea e problemi respiratori. Le principali fonti dalle quali possono provenire i VOCs sono: industrie, impianti di trattamento delle acque reflue, compostaggio e trattamento rifiuti. Risulta di grande importanza capire come abbattere queste sostanze: in particolare, ci si è concentrati sull’abbattimento del toluene, uno dei principali VOCs, mediante tecniche di ossidazione avanzata UV/O3, attraverso un esperimento in scala di laboratorio. Inoltre, viene presentata una tecnica biologica di abbattimento del toluene (BTF), risultata ecosostenibile anche in termini di riduzioni di emissioni di CO2, grazie all'interazione tra microalghe e batteri. Sono state poi analizzate anche altre tecniche tra cui la pervaporazione su membrana, un processo termico di separazione su membrana che permette la rimozione di particolari sostanze organiche, tra cui il toluene, attraverso l'utilizzo di membrane porose che presentano elevate affinità di permeabilità nella rimozione dei VOCs.  Si è riscontrato, infine, che l’efficacia dei trattamenti di ossidazione avanzata sia notevole anche per altri microinquinanti, per cui è possibile pensare di poterli applicare ad ampio spettro, anche per prevenire danni all’ecosistema stesso.