loading page

L'ingegneria sanitaria ambientale a supporto dell'agricoltura urbana per lo sviluppo di un'economia circolare 
  • Francesco Bovenzi
Francesco Bovenzi
Author Profile

Abstract

Secondo uno studio della FAO entro il 2050 ci sarà un forte aumento della popolazione mondiale, il che porterà a conseguenze gravi quali un aumento sostanziale della domanda di cibo, la riduzione della risorsa idrica e un eccessivo consumo del suolo.  In questi quadro ricopre un ruolo di interesse l'agricoltura urbana, essa consiste nel coltivare cibo all'interno di contesti urbani. Si ricercherà sempre più spesso un legame tra agricoltura ed economia circolare, essa consiste in un'economia pensata per potersi rigenerare da sola. L'unione tra economia circolare e agricoltura urbana porta i BIA che consistono in edifici che ospitano al proprio interno delle serre. Si pone quindi come necessaria la transizione dal modello lineare ad un modello circolare, che a considerazione di tutte le fasi sappia limitare l'apporto di materia ed energia in ingresso e di minimizzare scarti e perdite.

Peer review timeline

12 Jul 2020Submitted to Tecnologie per l'ambiente
14 Jul 2020Editor invited a reviewer
14 Jul 2020Editor invited a reviewer
14 Jul 2020Editor invited a reviewer
14 Jul 2020Review Report #3 received
15 Jul 2020Review Report #2 received
04 Aug 2020Review Report #1 received
23 Oct 2020Published in Tecnologie per l'ambiente